fbpx
logo costa house resort

L’isola di Linosa come meta ideale per le vacanze in famiglia

 

Oggi vi raccontiamo la storia e le caratteristiche dell’isola di Linosa, che appartiene all’arcipelago delle isole Pelagie, in Sicilia. 

Su questa fantastica isola si vive principalmente di turismo, agricoltura (famosissime a tal proposito le lenticchie di Linosa, i dolcissimi fichi dell’isola insieme ai fichi d’india e la coltivazione di vite), ma anche di pesca. Qui, tutti fanno un po’ tutto e ci si sostiene sempre a vicenda.

Scopriamo insieme quante attività potrete venire a svolgere sull’isola di Linosa, piccola gemma di origine vulcanica “vicina di casa” dell’Isola di Lampedusa!

 

Attività all’aria aperta

 

Svolgere attività all’aria aperta è sempre molto importante per il proprio organismo, ma anche per godersi una vacanza all’insegna del green

Ecco che vi sveliamo le bellissime attività all’aria aperta che potete svolgere su questa isola così bella, piccola, ma ricca di tantissime cose da poter fare anche quando si parte in famiglia e, perché no, anche per chi decide di godersi un’esperienza in solitaria.

 

Escursioni a piedi o in bicicletta per esplorare l’isola

 

Volete trascorrere le vostre giornate godendovi una bella escursione tra i migliori sentieri dell’isola? Tra le tante attività che potete svolgere ci sono il trekking, escursioni da fare piedi o in bicicletta, ma potete anche scegliere di andare a correre immersi nella natura o, semplicemente, esplorare tante altre attività all’aperto. 

Esistono dei percorsi fatti a posta per i più piccini e per tutti coloro che viaggiano in famiglia o per coloro che sono appassionati di trekking e sono alla ricerca di percorsi “più faticosi”. In tal caso, il famoso Giro di Linosa potrebbe essere ciò che fa al caso vostro: si tratta di un percorso che generalmente viene considerato come leggermente impegnativo, poiché richiede uno sforzo della durata di una buona mezz’ora per essere completato, ma fidatevi che ne vale assolutamente la pena! Inoltre, questo tipo di percorso è l’ideale sia per coloro che scelgono di percorrerlo in trekking o con la mountain bike.

 

Giornata in spiaggia: le migliori spiagge per famiglie e le attività da fare in mare

 

Se siete tipi che amate fare escursioni e gite di tipo “marino”, ecco che attività come lo snorkeling, il diving o il paddle boarding, possono sicuramente stuzzicare il vostro interesse. Svolgere il diving sull’isola di Linosa permetterà a chiunque sceglierà di provare questa attività, di poter immergersi in ambienti e colori che risulteranno super suggestivi e incredibilmente belli!

Sapevate che l’isola di Linosa offre tanti diversi punti d’immersione, dove potrete avere l’onore di visitare svariati itinerari che permetteranno di poter godere di ottime e fantastiche attività di immersione alternative molto valide sia per i principianti ma anche per i più esperti!

Avete mai fatto il bagno in una piscina naturale, dove l’acqua è color smeraldo e talmente trasparente da poter vedere nitidamente cosa c’è sul fondo? Beh, sull’isola di Linosa potete trovare un luogo così, si tratta della meravigliosa Piscina di Venere, un incavo creatosi naturalmente nella roccia vulcanica dell’isola, dove potersi tuffare e godersi “un bagno in paradiso”

Pesca sportiva: una divertente attività da fare insieme ai bambini

Un’altra bellissima attività molto ricreativa, soprattutto per i più piccini, è la cosiddetta pesca sportiva, che rappresenta quel tipo di pesca “non pesca” che ha l’obiettivo di catturare un pesce, ma non per nutrirsi di esso, bensì per cercare di imparare a catturarne uno, ammirarne la sua bellezza e successivamente liberarlo nuovamente in mare.

Conosciuta anche come pesca No-kill, consiste in una vera e propria pesca senza alcuna mossa rivolta all’uccisione degli animali marini che vengono catturati ma, appunto, vengono subito dopo liberati.

Che aspettate a farlo insieme ai vostri bimbi? Saranno sicuramente estasiati di conoscere questa attività da svolgere insieme a voi!

 

Escursione al faro per ammirare il panorama

Con una buona dose di trekking all’aria aperta sulla bellissima isola di Linosa, potete fare una grande escursione al faro per poter ammirare il panorama e godere dell’aria fresca e marina.

Per arrivare al Faro bisogna seguire un sentiero che si trova delimitato da diversi muretti caratteristici del luogo realizzati a secco.  Su questo punto, è possibile godere della stragrande bellezza della natura ammirando un paesaggio che risulta totalmente incontaminato.

Sullo sfondo potrete ammirare il monte Vulcano e trovarvi così di fronte al Faro di punta Beppe Tuccio. Fu costruito intorno agli anni del 1891, si tratta di un faro che funziona in maniera completamente automatizzata ed è caratterizzato da una torre a forma cilindrica con una piccola cupoletta dal tipico colore grigio. Qui il panorama vi lascerà davvero stupefatti, in quanto si tratta di una delle zone più belle che si affaccia sul mare e che vi farà sentire tutta la bellezza e la grandezza del mare.

 

Attività culturali e didattiche

Oltre alle diverse attività all’aria aperta e marine da poter praticare sulla vulcanica isola di Linosa, tornando sull’isola di Lampedusa avrete modo di intraprendere e partecipare a molteplici attività culturali e di tipo didattico davvero formative e interessanti. Scopriamo insieme di cosa si tratta! 

 

Visita al museo di Lampedusa: alla scoperta della storia e della cultura dell’isola

Il Museo delle Pelagie sull’isola di Lampedusa è davvero un luogo ricco di cultura e storia del luogo stesso. E’ dotato di quattro sale, tra cui una sala multimediale dove è possibile vedere sulle pareti delle immagini molto suggestive che narrano e mostrano la storia delle diverse isole limitrofi, come la preistoria dell’isola di Lampedusa e Linosa, mostrando i suoi importanti reperti archeologici che rimandano al periodo del Neolitico.
Vi sono, inoltre, anche importanti reperti che risalgono al periodo dell’industria di lavorazione del pesce, che rimanda all’età romana, e tra le tante opere culturali, vi è la famosissima statua di marmo della Dea Fortuna, che risale attorno al I-II sec. d.C.

 

Visita ai siti archeologici di Lampedusa ed i suoi Dammusi

Chi ha detto che l’isola di Linosa e Lampedusa sono soltanto mete turistiche balneari? Come potrete ben immaginare, entrambe le isole hanno origini molto antiche e nel corso dei secoli sono state punto di ristoro e “casa” per diverse popolazioni, come romani, greci, fenici e sicuramente tante altre popolazioni

Ognuna di esse ha lasciato “un pezzo di sé”  sull’isola di Lampedusa, dei veri e propri siti archeologici, come i misteriosi Timpuna, la Necropoli Paleocristiana, le vasche romane e, in tempi più recenti, le abitazioni più antiche presenti sull’isola, i dammusi. 

Durante il vostro soggiorno sull’isola di Lampedusa, vi consigliamo di fare un giro tra i siti archeologici dell’isola, perché vi racconteranno la storia ed il passato di questo luogo magico

Dove prenotare una vacanza per vivere un’esperienza indimenticabile in famiglia

 

Una vacanza a Lampedusa vi consente di conoscere più da vicino anche l’Isola di Linosa e tutte le bellezze che ha da offrire, con tantissime attività tutte da vivere, potete contattare il Resort Costa House che vi fornirà tutte le informazioni necessarie per prenotare il vostro soggiorno. 

Inoltre, vi ricordiamo che potete anche contattarci compilando il form online qui, oppure al numero di telefono 338-2865656 e anche inviando una mail a info@costahouse.it. Vi aspettiamo! 

×